La Vita
Cronologia delle opere
I Canti
Le Operette Morali
Lo Zibaldone
Diario Del Primo Amore
Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl'Italiani
Pensieri
Recanati città della poesia
CNSL (Centro Naz.le di Studi Leopardiani)
Centro Mondiale della Poesia
Parco Letterario
Giunta Naz.le Leopardiana
Cattedre Leopardiane
Casa Leopardi e Casa Antici
Avvenimenti
Iconografia
Città
Lettere autografe
Laboratori
Multimedia
L'infinito nel mondo
Home - NEWS
Data e ora di inserimento: (22-06-2018, 09:19:51)

Clicca per visualizzare le immagini associateCELEBRAZIONI LEOPARDIANE 2018. Invio programma


Facendo seguito agli accordi pregressi, con la presente si invia , di seguito, la proposta di programma delle Celebrazioni Leopardiane 2018 da realizzare in collaborazione con codesto Ente.

Sabato 2 giugno 2018

h. 17,30 – Auditorium Centro Mondiale della Poesia
Premio Nazionale “G. Leopardi”
Per le scuole secondarie di 2° grado (II edizione)

Celebrazioni Leopardiane

29 giugno venerdì 2018

h. 18,00 Aula Magna
Prolusione di Gennaro Savarese
Consegna Premio Leopardi a Gennaro Savarese

h. 20.45 Aula Magna del Palazzo Comunale
Durs Grünbein e Nicola Crocetti “A parlare di Poesia nel mondo”.

Un confronto tra due personalità della Poesia internazionale quali Durs Grünbein, considerato tra i massimi poeti della Germania post-unificazione e Nicola Crocetti, editore e fondatore della rivista Poesia che quest’anno compie trent’anni di attività e che ha pubblicato i poeti più conosciuti al mondo.

h. 22,00 Piazza Leopardi
Recital : “Lavia dice Leopardi”


In Festa con Giacomo

Manifestare Poesia
Direttore artistico: Moreno Gentili

Programma e presentazione degli incontri
Sabato 30 giugno 2018

h. 11,00 Sala del Consiglio
Premiazione del concorso “Diventerò Poeta”

“Il valore della parola, l’emozione della cultura”. “Nutrire la mente: sogni, valori e identità”. Sono questi i temi proposti agli studenti delle scuole superiori italiane da una iniziativa lanciata dal Comune di Recanati nell’ambito delle tradizionali celebrazioni leopardiane e sostenuta da Fondazione Bracco, che da anni porta avanti il “progettoDiventerò” per igiovani talenti.
www.fondazionebracco.com/it/bandi/7238-premio-letterario-diventero-poeta


h. 18.00 Foyer del Teatro Persiani di Recanati
The Waste Land (La terra desolata) di T S ELIOT

Il capolavoro eliotiano The Waste Land si presenta in una innovativa traduzione italiana a cura di Aimara Garlaschelli. Il libro si correda di un’introduzione di A. Johnson, di un approfondito apparato delle note e di un link dedicato dove ascoltare la registrazione audio degli attori Nicola Sisti Ajmone, Erika Urban e la partecipazione del linguista Stefano Agosti, che legge Morte per Acqua.
L’autrice ne parla con Irene Santori.

h. 19.00 Aula Magna del Palazzo Comunale
Patrizia Cavalli, Sempre infinito teatro

Patrizia Cavalli legge una scelta di sue poesie, con un omaggio a Giacomo Leopardi e reciterà parte della sua traduzione di Sogno di una notte d’estate, di W. Shakespeare.

h. 21.30 Aula Magna del Palazzo Comunale
Mariangela Gualtieri, Bello Mondo

In questo rito sonoro, l’autrice continua il cammino dentro l’energia orale/aurale della Poesia, nella certezza che essa sia un’antica, attuale, via della comprensione e compassione del mondo.

h. 00.00 Colle dell’Infinito
Irene Santori, “Il libro dei liquidi”, musiche originali di Francesco Antonioni.

Il “Colle dell’Infinito” apre alla Poesia contemporanea in uno scenario suggestivo di contenuti e paesaggio notturno. Per l’occasione Irene Santori presenterà un reading realizzato in occasione della prossima uscita del “Libro dei liquidi” in cui l’autrice misura con la musica appositamente scritta da Francesco Antonioni, lo spessore della sua ricerca mistica.

Domenica 1 luglio

h. 18,00 Aula del Palazzo Comunale
Inversi: Poeti che incontrano il pubblico.
Gian Mario Villalta, Daniele Piccini, Vivian Lamarque, Rossella Frollà

Un incontro a più voci per ascoltare e parlare di Poesia con quattro autori di forte identità innovativa nel panorama italiano contemporaneo. Un confronto che vuole essere di parole e contenuti per dare risalto alla capacità del linguaggio poetico di essere più che mai attuale.

h. 19.00 Aula del Palazzo Comunale
Poesia greca : la lingua madre
Nicola Crocetti e Antonis Fostieris

In uno di quegli “incidenti di percorso” della diplomazia internazionale, negli anni ‘80 la lingua Greca viene definita dalla comunità europea “lingua minoritaria”, dimenticando con questo che quasi tutte le lingue più diffuse al mondo hanno migliaia di vocaboli greci. A questo va aggiunto che la stessa lingua greca è fondativa per la civiltà occidentale proprio con la Poesia e la Filosofia. Nicola Crocetti -greco di nascita- fondatore della rivista Poesia, e Antonis Fostieris, uno dei maggiori poeti greci di fama internazionale, parlano di Poesia e leggeranno versi, anche in questa lingua straordinaria.

h. 21.00 Piazza Giacomo Leopardi
Graham Nash in concerto

Che cosa dire di uno dei più grandi musicisti del panorama rock internazionale che con Stephen Stills, Neil Young e David Crosby ha scritto pagine di musica memorabile? Che sarà un grande concerto.

h. 00.00 Colle dell’Infinito
Maria Grazia Calandrone, “Corpo reale”

Lettura di voce e suoni a chiudere il festival sul Colle dell’Infinito con un autrice che fa della Poesia un impegno civile a tutti gli effetti. I suoi versi raccontano di amore e attenzione ai più deboli in un tempo in cui, non solo come poeti, occorre essere attenti alla sopraffazione di valori che danno spessore al divenire dell’Umanità.
Una chiusura del festival che invita al pensiero attraverso parole e suoni che Maria Grazia Calandrone presenterà al pubblico.



In attesa di riscontro, l’occasione è gradita per porgere cordiali saluti



Il Presidente
del C.N.S.L.
Dott. Fabio Corvatta

P.IVA: 00325900439 - www.leopardi.it - Powered by Mercurio Net