La Vita
Cronologia delle opere
I Canti
Le Operette Morali
Lo Zibaldone
Diario Del Primo Amore
Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl'Italiani
Pensieri
Recanati città della poesia
CNSL (Centro Naz.le di Studi Leopardiani)
Centro Mondiale della Poesia
Parco Letterario
Giunta Naz.le Leopardiana
Cattedre Leopardiane
Casa Leopardi e Casa Antici
Avvenimenti
Iconografia
Città
Lettere autografe
Laboratori
Multimedia
L'infinito nel mondo
Home - NEWS
Data e ora di inserimento: (30-09-2013, 09:12:47)

Clicca per visualizzare le immagini associateAncora una manifestazione negli Stati Uniti sullo “Zibaldone in inglese”.
A Philadelphia, il 26 settembre, presso il “Center for Italian Studies” della Università della Pennsylvania.


Il 26 settembre 2013, presso il Center for Italian Studies della University of Pennsylvania diretto dal prof. Fabio Finotti, è stata presentata la monumentale traduzione dello Zibaldone in lingua inglese (Farrar Straus & Giroux 2013).
I due editors, Franco D’Intino e Michael Caesar, hanno discusso insieme a Jean Michel Rabaté, traduttore di Joyce in lingua francese e noto teorico della letteratura, sia delle problematiche insite in una simile operazione traduttiva (i due studiosi hanno illustrato i criteri della loro edizione e portato esempi concreti delle insidie lessicali dell’operazione), sia del ruolo che Giacomo Leopardi potrà finalmente andare a occupare al di fuori dei Dipartimenti di Italianistica, soprattutto negli studi di comparatistica e di teoria letteraria (molto suggestiva la lettura dello Zibaldone fatta da Rabaté).
In collegamento Skype, ha contribuito alla discussione sulla traduzione Dagmar Sabolova, autrice nel 1997 di una traduzione antologica dello Zibaldone in slovacco.

Per visualizzare la locandina, aprire http://www.sas.upenn.edu/italians/event/2013/09/antiquity-after-modernity-leopardi-english

P.IVA: 00325900439 - www.leopardi.it - Powered by Mercurio Net